A differenza del metodo della rana con il quale si manda giù il boccone amaro come primo della giornata, con la tecnica del formaggio svizzero (originariamente Swiss Cheese Method) si vuole ridurre la drammaticità di un impegno operandovi una vera e propria vivisezione.

Il concetto di base è più o meno questo: così come ogni sostanza è analizzabile se scomposta nei suoi elementi costitutivi, qualsiasi problema è affrontabile se viene ridotto in più parti.

Il Swiss Cheese Method prevede quindi che la parte impegnativa della giornata venga presa e suddivisa in tanti piccoli step, dei traguardi a cui volgere lo sguardo mentre lavoriamo che ci faranno comprendere quanto siamo stati produttivi in quel lasso di tempo appena trascorso.

I fori del formaggio svizzero altro non rappresentano che gli step sopracitati: con il passare delle ore finirete col realizzare che quel vostro impegno insormontabile è in realtà ormai prossimo al completamento.

Tempistiche e traguardi potranno essere impostati in base alle vostre esigenze del momento garantendovi la massima libertà in fase di preparazione.

Urge però un piccolo avvertimento: questa tecnica è da interpretare come uno schema su cui vengono impostate le vostre giornate e di conseguenza è proprio il tipo di attività a stabilire come dovreste comportarvi.
Le seguenti domande possono aiutarvi a capire come procedere:

  1. Lavorare in piccole frazioni di tempo può minare la buona riuscita del compito?
  2. La continuità del lavoro è minacciata da frequenti pause che ne spezzano il ritmo?

Una sessione d’allenamento in palestra così come la lettura di un testo per la scuola sono attività che si prestano perfettamente allo scopo: il numero di sessioni per un esercizio fisico non è poi così distante dal capitolo di un libro, entrambi rappresentano un piccolo traguardo.

Libri Gestione del tempo Amazon

Consigliamo ad ogni modo di essere prudenti nella suddivisione degli impegni quotidiani.

Alcune attività possono infatti risultare controproducenti se affrontate un po’ per volta e sprovvisti del giusto focus che ne garantisce la buona riuscita.

Un uso prolungato di tecniche di frammentazione del tempo utile può inoltre, qualora applicate senza criterio, portare ad una certa difficoltà quando si rende necessario lavorare ad un progetto senza fare pause.

In definitiva: la tecnica del formaggio svizzero è indubbiamente di valore e potrete trarne un incredibile beneficio qualora i vostri impegni si prestino ad essere suddivisi in più passaggi intermedi.

Se invece avete a che fare con un problema indivisibile, non disperate: ci sono tantissime altre tecniche su cui potete fare affidamento per affrontarlo senza problemi.

Bene siamo giunti alla fine di questo articolo, cosa ne pensi? Ti è piaciuto? Hai domande, dubbi, perplessità?
Fammelo sapere scrivendo nei commenti a fine articolo o meglio ancora sulla pagina Facebook!  🙂

Per concludere iscriviti alla newsletter di Tempopernoi, per ricevere tutti i nuovi articoli, tanto materiale esclusivo e gratuito e l’ebook gratuito con la raccolta dei migliori articoli su gestione del tempo, memorizzazione e lettura veloce!!!

Ti auguro una splendida giornata

Fonte foto